Le ragazze elettriche

Ciao amici!

Scusate la prolungata assenza ma in questo periodo mi sono voluta prendere un po’ di vacanze per rilassarmi e staccare la spina, ma eccomi qui! Pronta per raccontarvi la mia ultima lettura estiva: Le ragazze elettriche di Naomi Alderman.

Ci troviamo nel 2018 e le ragazzine di 14/15 anni scoprono di avere una “matassa” ovvero un muscolo vicino alla clavicola in grado di generare energia elettrica che possono espellere tramite le mani. Questa energia può essere di diversa intensità, provocare un leggero fastidio fino ad arrivare a provocare dolori lancinanti, danni permanenti e la morte.

Il romanzo segue la storia di 3 ragazze e di un ragazzo che si trovano in questo particolare momento storico che cambierà per sempre la situazione geopolitica e la storia stessa. La prima ragazza, Jen, è la figlia della sindaca di una città americana in ascesa, la seconda Allie, è un’orfana affidata ad una casa famiglia dove subisce violenze di ogni tipo e che si procalama Madre Eve, la messia di una nuova religione, Roxy, figlia di una famiglia mafiosa londinese, potente e invocabile e infine,  l’unico ragazzo che sogna di diventare reporter e diviene portavoce con le sue immagini dei cambiamenti in atto.

Si scopre presto che le ragazzine riescono a far emergere la matassa anche nelle donne più grandi e ben presto tutte le donne del pianeta sono in grado di utilizzare l’energia terrorizzando gli uomini e vendicandosi con coloro che le avevano maltrattate. Inaspettatamente la violenza delle donne sugli uomini dilaga a tal punto da obbligarli ad avere una tutrice in grado di garantire che siano brave persone, da non poter uscire solo, non poter guidare una macchina o essere titolari di aziende.

Un nuovo stato viene creato seguendo le direttive di Madre Eve, la portavoce della Madre che porterà ad una guerra globale tra di esso, l’America, l’Arabia Saudita e la Moldavia a colpi di armi nucleari che porteranno ad un annullamento della civiltà.

Il finale è epico e fa molto riflettere su come, ribaltando la situazione ed essendo le donne in posizione superiore e gli uomini in quella inferiore, risaltino le ingiustizie e le barbarie perpetrate.

ragazze-elettriche-d525

Cosnigliatissimo.

E voi l’avete letto? Che ne pensate ? Fatemi sapere (:

ps io l’ho letto in formato eBook, mi sto trovando bene con questa tecnologia anche se avevo dubbi all’inizio. Voi come leggere i libri di solito? Cartaceo o digitale ?

Sara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...